itzh-CNenfrdeiwjaptrues

I Musei e Parchi Archeologici riaprono in zona gialla dal 26 aprile, anche nei fine settimana. news

Museo delle Sinopie

Ciclo di Affreschi / PISA

Nel Museo sono conservate le sinopie, appunto, degli affreschi del Camposanto Monumentale.

Gli affreschi, opera di diversi artisti, tra i quali Buffalmacco, Andrea Bonaiuti, Antonio Veneziano, Spinello Aretino, Taddeo Gaddi, Piero di Puccio, Benozzo Gozzoli e altri, un tempo coprivano le pareti del Camposanto e furono distrutti o comunque molto danneggiati dall'incendio del 1944 dovuto a un bombardamento alleato.

In quell'occasione si staccarono gli affreschi per gli urgentissimi restauri (in larga parte ancora in corso) e si trovarono questi disegni preparatori straordinariamente conservati. Dopo il restauro furono collocati nel museo odierno, che si trova nel lato sud della Piazza del Duomo, dove è presente una delle due biglietterie del complesso monumentale.

Nel Museo, oltre alle Sinopie stesse, sono presenti due zone multimediali. Una dove viene riprodotto una simulazione in 3D stereoscopico del Camposanto monumentale durante i secoli, l'altra dove, in una sorta di piccolo cinema, viene proiettato un audiovisivo riguardante la struttura e i lavori di restauro della Torre pendente, per il momento solo in lingua inglese.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Dic. Gen.
10.00-17.00

Nov. - Feb
9.40-17.40

Mar.
9.00-18.00

Apr. Set.
8.00-20.00

Ott.
9.00-19.00

Biglietti

1 monumento: € 5,00 (a scelta fra Battistero, Camposanto Monumentale, Museo dell'Opera del Duomo, Museo delle Sinopie)
2 monumenti: € 7,00
3 monumenti: € 8,00
4 monumenti: € 9,00

L’acquisto di un qualsiasi biglietto comprende anche l’ingresso alla Cattedrale.

Servizi

  • Accesso Disabili

Condividi

Piazza del Duomo

56126 Pisa

Tel: +39 050 835011

Fax: +39 050 560505

Sito Ufficiale

3358 hits

Aggiornamento Pagina: 28/12/2020

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.