A causa dell'emergenza sanitaria in corso, i musei e Parchi Archeologici rimarranno chiusi al pubblico dal 6 novembre 2020 al 3 dicembre 2020.

Museo Civico "P. Calderini"

Collezioni Egizie / Musei di Storia Naturale / Varallo

Il museo raccoglie collezioni petrografiche, zoologiche, mineralogiche, botaniche, un medagliere e reperti archeologici. Il museo è stato costituito nell'800 dal naturalista Paolo Calderini.

La sezione naturalistica del Museo Calderini è ad oggi ben rappresentata in tutte le differenti branche di studio delle scienze. Le donazioni sono continuate anche dopo la morte del fondatore (Collezione di coleotteri Hass -1935), l’ultima si registra nel 2004 (Collezione di lepidotteri Caron).

La sezione egittologica rende assai pregevoli le raccolte dellistituzione museale varallese. Costituita da reperti organici e manufatti giunti nella seconda metà del XIX secolo, consta di circa cento pezzi: all’interno del primo gruppo è possibile individuare porzioni di mummie umane, particolarmente significative sono tre teste delle quali una presenta ancora tracce di foglia doro, e animali quali un gatto , un babbuino e piccoli coccodrilli disidratati, mentre il secondo è invece costituito da statuette funerarie in ceramica o in bronzo, collane con amuleti e frammenti di sarcofago in legno e in cartonnage.

La sezione demoetnoantropologica del Museo include raccolte ricche ed eterogenee sia dal punto di vista geografico che dal punto di vista tematico: accanto ad armi bianche armi da fuoco e di epoca risorgimentale trovano posto armi e costumi africani; bambole in costume valsesiano, vasi cinesi e statue in legno di derivazione orientale ed anche una ricca raccolta numismatica comprendente un medagliere dei Papi.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Mar. a Dom.
10.30-18.00

Biglietti

Inetro: € 7,00
Ridotto: € 5,50

Condividi

Via Pio Franzani, 2 - Palazzo dei Musei

13019 Varallo - Vercelli

Tel: +39 0163 51424

2034 hits

Aggiornamento Pagina: 13/09/2019

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2020