Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Museo Astronomico e Geofisico (MAG)

Museo Astronomico e Geofisico (MAG)

Astronomia / Musei Universitari - Modena e Reggio Emilia

Nella Torre orientale del Palazzo Ducale sono conservate le apparecchiature della Specola, l'Osservatorio Astronomico e Meteorologico fondato dal duca Francesco IV d'Austria Este nel 1827, che testimoniano lo straordinario avanzamento delle conoscenze in campo scientifico nella Modena ottocentesca.

La strumentazione per lo studio dei fenomeni astronomici e atmosferici dell'antica Specola annovera pezzi di qualità eccezionale, come un circolo meridiano di Reichenbach del 1815, i telescopi del celebre astronomo modenese Giovan Battista Amici, il cannocchiale di Fraunhofer del 1821, la macchina a dividere e il comparatore di Perreaux, l'evaporigrafo e il pluviometro di Ragona, già Direttore dell'Osservatorio, il globo celeste di Delemarche del 1847.

Si può ammirare la carta lunare disegnata nel 1662 dall'astronomo e matematico modenese Geminiano Montanari, autentico monumento della selenografia seicentesca.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Lun. a Ven.
9.00-18.00

su prenotazione

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Visite Guidate

Condividi

Piazza Roma, 22

41121 Modena

Tel: +39 059 2055904

Museo Astronomico e Geofisico (MAG)
2812 hits
Aggiornamento Pagina: 28/11/2022
Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.