itzh-CNenfrdeiwjaptrues

La prima domenica del mese gratuita è attualmente sospesa.

Museo Archeologico Nazionale “D. Ridola”

Archeologia / MATERA

Il Museo archeologico nazionale "Domenico Ridola" di Matera è il più antico museo della Basilicata. Istituito il 9 febbraio 1911 per volontà del senatore e medico Domenico Ridola, che donò allo Stato le sue importanti collezioni archeologiche frutto di anni di ricerca e di scavi, presenta le numerose testimonianze rinvenute nel territorio della provincia materana e delle Murge. Il Museo è ospitato nei locali del seicentesco Convento di Santa Chiara e raccoglie materiali dall'epoca preistorica fino al III sec.

Per le fasi più recenti della preistoria e per la fase di VI-IV secolo a.C., la documentazione di maggior interesse è relativa a Timmari, frazione situata a pochi chilometri da Matera e rilevante sito archeologico: da questa località, infatti, provengono alcuni corredi funerari del IV secolo a.C. caratterizzati da armature in bronzo e monumentali vasi a figure rosse e numerose statuette votive, di pregevole fattura, rinvenute in un’area sacra.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Mar. a Dom.
9.00-20.00

Lun.
14.00-20.00

Biglietti

Intero: € 2,50
Ridotto: € 2,00

Gratuito 1° Dom. del mese

Servizi

  • Accesso Disabili
  • Attività Didattica
  • Mostre
  • Visite Guidate

Condividi

Via Ridola, 24

75100 Matera

Tel: +39 0835 310058

Museo Archeologico Nazionale “D. Ridola”
1484 hits

Aggiornamento Pagina: 27/04/2021

Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.