itzh-CNenfrdeiwjaptrues

I Musei e Parchi Archeologici riaprono in zona gialla dal 26 aprile, anche nei fine settimana. news

Museo Archeologico di Priverno

Archeologia / Priverno

Nelle sue tredici sale si snoda un percorso che porta a scoprire le più antiche fasi di vita nel territorio privernate, dall'età protostorica al nascere e alla vita della colonia romana di Privernum, fondata nel tardo II secolo a.C. nel cuore della piana dell'Amaseno.

L'allestimento, incentrato su un modello essenzialmente didattico, ripercorre le principali tappe della articolata storia di Privernum attraverso filoni tematici suggeriti e ricercati nella stessa raccolta museale così da offrire un'immagine della città antica materializzata attraverso i suoi monumenti pubblici e privati: le opere infrastrutturali, i templi, il foro, il teatro e le sue lussuose case patrizie.

Nella scelta progettuale è stata assecondata la evidente uniformità e pacatezza della struttura architettonica originale, evitando qualsiasi intervento che potesse sovrapporsi, con la prepotenza di un allestimento ridondante, ai materiali esposti.

Gli apparati didattici e gli oggetti in esposizione utlizzano un sistema di pannellature in vetro nato per essere dinamico e versatile; questo sistema, da un lato, ha garantito la flessibilità e la possibilità di variaizoni delle singole componenti dell'allestimento attuale, dall'altro non impedirà una razionale e ben integrata collocazione di futuri apporti didattici ed espositivi che scaturiscono, quasi a getto continuo, dalle numerose indagini archeologiche di scavo e di ricerca.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

dal 1° Lug. al 14 Set.
Gio.
10.00-13.00

Ven.
17.00-20.00

Sab. Dom. e Festivi
10.00-20.00

Biglietti

Intero: € 3,80
Ridotto: € 2,70

Servizi

  • Visite Guidate

Condividi

Piazza L.Tacconi

04015 Priverno - Latina

Tel: +39 0773 912306

1706 hits

Aggiornamento Pagina: 29/12/2020

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.