Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Il Museo Antonio Corda, Arti e Mestieri Antichi della Sardegna (AMAS) nasce con l’ambizione di essere un museo etnografico aperto, vivo, dinamico, singolare.

La collezione oggi raggiunge oltre 2.500 reperti, variamente risalenti tra il XVIII ed il XX secolo con prevalenza nel XIX secolo. Cominciata per passione personale a partire dall’anno 2000 (ed ancora in corso), la raccolta comprende oggetti antichi di natura etnografica, con i vari manufatti (attrezzi, utensili, arredi, biancheria ed altro), magari anche doppi e tripli come genere, che però risultano differenti tra loro per forma, dimensione, colore, decoro e così via.

Il Museo Antonio Corda, Arti e Mestieri Antichi della Sardegna, racconta in vario modo oltre 50 mestieri, antichi e meno, scomparsi o ancora praticati. Un patrimonio di conoscenze, consuetudini, tecniche di lavorazione, utilizzo di materiali, produzioni ed altro, determinanti per la nostra cultura, per la nostra identità di sardi.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Gio. a Dom.
10.00-18.00

Altri giorni e orari previo appuntamento

Biglietti

Servizi

Condividi

Via Giardini, 1

09031 Arbus - Sud Sardegna

Tel: +39 335 8118720

563
Aggiornamento Pagina: 17/04/2023