itzh-CNenfrdeiwjaptrues

  • Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Collezione privata Berretta

Collezioni d'Armi / Gardone Val Trompia

La collezione è stata ordinata secondo l'epoca di fabbricazione e le caratteristiche tecniche dei vari pezzi, suddivisi in due grandi sezioni che raccolgono circa 900 fra armi sportive e militari. Anche le vetrine nelle quali i pezzi sono esposti sono d'epoca. Tra di esse troneggia la grande vetrina centrale costruita in occasione della partecipazione all'Esposizione Internazionale di Milano nel 1906.

Oltre all'evoluzione delle armi militari e impiegate dalle forze dell'ordine, è documentata anche quella dei fucili da caccia, dotati di sistemi a retrocarica, a pietra focaia, a percussione, fino alla moderna doppietta; così come sono illustrati diversi metodi di fabbricazione e lavorazione delle canne, in particolare di quelle "a torcione" e damascate.

Nella vetrina centrale sono raccolti pezzi rari e curiosi, come acciarini e bastoni-fucile, una coppia di pistole del celebre armaiolo Lazzarino Cominazzo ed alcuni fucili Beretta del '700. Altre vetrine contengono pistole a ruota, a pietra focaia, a luminello, a spillo. Nella "Sala del Consiglio" si trova invece una raccolta di decorazioni e riconoscimenti ottenuti dalla Beretta e di documenti, tra cui copialettere conservati a partire dal 1861 ed altri documenti che hanno permesso a diversi studiosi di ricostruire la storia dell'antica azienda.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Su prenotazione

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Visite Guidate

Condividi

Via P. Beretta, 18

25063 Gardone Val Trompia - Brescia

Tel: +39 030 8341850

Collezione privata Berretta
733 hits

Aggiornamento Pagina: 06/12/2021

Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.