Collezione Ornitologica "G. Panont"

La collezione ornitologica Gino Panont nasce verso la fine degli anni ‘40 e viene realizzata nel corso di quasi cinquant'anni; è costituita essenzialmente da uccelli, eccetto 5 mammiferi, buona parte dei quali provengono dal territorio di S.Stino.

La collezione si fa valere oltre che per la vastità (328 esemplari) e la completezza delle specie rappresentate (ben 249), anche per la qualità del processo di imbalsamazione sia con riferimento al livello di conservazione degli animali che per la qualità della preparazione che li presenta come se fossero vivi e riprodotti nel loro caratteristico portamento e atteggiamento. Una collezione così bella e diversificata offre a tutti la possibilità di vedere e conoscere l'avifauna del nostro territorio e anche delle aree montane più vicine. La maggior parte dei 328 esemplari infatti sono stati catturati nel territorio veneto-friulano e le specie presenti rappresentano un quadro avifaunistico quasi completo di queste aree, fornendo sicuramente uno stimolo ai più curiosi e interessati per una conoscenza diretta più approfondita e particolare da fare attraverso il "bird watching" in natura, ma soprattutto nel rispetto della natura. Attualmente la collezione è conservata presso il Municipio ed è visitabile tramite accordi con la Biblioteca Comunale.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Aldo Moro, 1
  • 30029 San Stino di Livenza - Venezia

Contatti

  • Telefono: +39 0421 473911 (comune)
Giovedì, 21 Novembre 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.