itzh-CNenfrdeiwjaptrues

I Musei e Parchi Archeologici riaprono in zona gialla dal 26 aprile, anche nei fine settimana. news

La galleria, ubicata al Primo e secondo piano di palazzo De Nordis, percorre il Novecento attraverso gli stili sia astratto che figurativo, con qualche piccola, ma significativa, testimonianza impressionista.

Spiccano due bei pastelli di Henri de Toulouse-Lautrec, ma la Collezione ci riporta a Parigi, cento anni dopo, con un doveroso omaggio a Édouard Pignon, esponente di spicco de La Nouvelle École de Paris, di cui sono presenti sette opere.

Un altro bel nucleo della Collezione è legato al linguaggio de l’Informale con alcuni nomi significativi quali: Karel Appel; Victor Vasarely; Alfred Kornberger; Sebastián Matta; Graham Sutherland.

Importante anche la presenza degli artisti italiani in Collezione, a cominciare da due dipinti straordinari del friulano Afro Basaldella, per continuare con Virgilio Guidi, Mario Sironi, Emilio Vedova; chiudono la rassegna delle presenze italiane tre autori importanti del Novecento artistico come Tancredi Parmeggiani, Giuseppe Santomaso e Zoran Mušič.

Una particolare attenzione meritano le scelte che il collezionista ha dedicato a due artisti contemporanei: il friulano Mario Di Iorio e l’austriaca Annemarie Dreibholz-Humele. Emblematici anche per collocazione, i due artisti tracciano la linea di demarcazione geografica nella quale si svolge il quotidiano del collezionista: il Friuli quale territorio di appartenenza e Vienna, luogo della sua formazione culturale e residenza.

Infine, la più recente passione del collezionista verso alcuni quadri attribuibili alle avanguardie dei Paesi dell’Est del primo Novecento: autori sconosciuti al grande pubblico e di conseguenza ancora da approfondire quali, ad esempio, Vasily Ermilov, Aleksej Georgievič Jawlensky, Ljubov’ Sergeyevna Popova, Ol’ga Vladimirovna Rozanova, Pravoslav Kotik, Nadežda Andreevna Udal’cova, Aleksandr Michajlovič Rodčenko e molti altri.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Aperto tutti i giorni
10.00-18.00

Biglietti

Intero: € 10,00
Ridotto: € 8,00

Servizi

Condividi

Piazza Duomo, 5

33043 Cividale del Friuli - Udine

Tel: +39 0432 710357

325 hits

Aggiornamento Pagina: 10/03/2021

Attenzione! usare questo form esclusivamente per commentare la vostra visita.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.