Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Museo Malacologico del Piceno

Museo Malacologico del Piceno

Zoologia / Cupra Marittima

Il museo malacologico piceno raccoglie un'importante collezione di conchiglie, nel el suo genere è il più grande del mondo, conservando oltre nove milioni di esemplari di cui circa un milione esposti.

Fondato nel 1977 da Tiziano e Vincenzo Cossignani, possiede numerose sezioni distribuite su una superficie di 3.000 m². Le più importanti sono quelle dedicate alla madreperla, alla malacopaleontologia, alle piastrelle tematiche in ceramica, ai coralli, alle madrepore, agli squali e all'etnologia. La collezione include maschere e oggetti d'uso provenienti da tutto il mondo.

L'istituzione, riconosciuta ufficialmente dalla Regione Marche, cura la rivista Malacologia e organizza mostre tematiche, realizzando altresì cataloghi pubblicati dalla casa editrice L'Informatore piceno. Centro di studi malacologici, possiede aule didattiche, laboratori, una biblioteca specializzata, shop e sale multimediali.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Giu.
16.00-20.00

Lug. Ago.
16.00-22.00

Biglietti

Intero: € 10,00
Ridotto: € 7,50
Studenti: € 5,00

Servizi

  • Accesso Disabili

Condividi

Via Adriatica Nord, 240

63012 Cupra Marittima - Ascoli Piceno

Tel: +39 0735 777550

Museo Malacologico del Piceno
2234 hits
Aggiornamento Pagina: 13/06/2022
Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.