Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

La raccolta ospita numerose sculture lignee provenienti dal territorio cittadino, tra cui saranno da ricordare un Crocifisso del XIII secolo proveniente da San Giorgio all’Isola, una Madonna di arte abruzzese-marchigiana degli inizi del XVI secolo, alcune superbe opere del Seicento realizzate per la chiesa di Tofe, come l’Angelo Custode, la Madonna di Loreto di Sebastiano Sebastiani ed un’altra scultura di eguale soggetto esposta a Toronto nel 2002 in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù.

Dalla chiesa di Vallegrascia proviene un raro paliotto in cuoio impresso e dipinto degli inizi del XVII secolo, mentre della chiesa di Isola San Biagio si espone una croce processionale datata 1788.

Tra i dipinti, oltre alla Madonna del soccorso (1521) del pittore amandolese Giulio Vergari e ad una Madonna del Rosario databile alla fine del XVI secolo, è stata presentata per la prima volta la pala con San Biagio e Sant’Antonio Abate, recentemente scoperta ed attribuita a Pier Leone Ghezzi (1674-1755).

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Lug. Ago.
16.00-19.00

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Accesso Disabili
  • Attività Didattica

Condividi

Via Italia

63088 Montemonaco - Ascoli Piceno

Tel: +39 347 3804444

Museo di Arte Sacra di Montemonaco
2605 hits
Aggiornamento Pagina: 14/10/2021
Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.