Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Casino Guazzugli Bonajuti

Ville e Palazzi / Pergola

Il Casino Guazzugli Bonajuti, conosciuto anche come Casino Bellaluce, è una signorile architettura di campagna edificata nel Cinquecento, che ancora oggi appartiene agli eredi di un ramo dell'antica nobile famiglia Guazzugli di Pergola. L'edificio, ristrutturato e decorato sul finire del'700, era utilizzato come casino di villeggiatura, luogo di svago e sede di battute di caccia che si tenevano nella tenuta circostante.

Il casino è un edificio in mattoni caratterizzato da graziosa simmetria, con tre corpi di fabbrica collegati da due fornici, circondato da quello che fu un ameno giardino, con oratorio pubblico. Vi si accede da un portone centrale con cornice bugnata dal quale una scala posta sul lato destro conduce ai piani superiori. A piano terra, attraversando il lungo corridoio, si esce sul giardino posteriore, attraverso un portone anticamente sormontato da un balcone, purtroppo demolito. Le stanze del piano nobile conservano negli interni decorazioni pittoriche originali di raffinata eleganza, realizzate dal pittore camerinese Tommaso Appiotti, e decorazioni in stucco opera di Giuseppe Ciaruffoli.

L'appartamento è decorato da dipinti murali a tempera, con grottesche. Il dipinto del salone principale, firmato sulla lampada all'angolo del riquadro centrale, è intitolato a Nerine, figlia di Nereo e dio del mare. E' datato 1787. Nella camera con alcova, le pareti sono decorate a trompe l'oeil col metodo stencil imitante la carta da parati. Anche la stanza sopra il fornice è dipinta a trompe l'oeil e raffigura un gazebo di gusto esotico con vista sul mare, molto in voga nel 700.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile in occasioni delle Giornate FAI.

Biglietti

Servizi

  • Visite Guidate

Condividi

Località Grifoleto, 60
61045 Pergola - PU
362
Aggiornamento Pagina: 19/07/2023