itzh-CNenfrdeiwjaptrues

La prima domenica del mese gratuita è attualmente sospesa

Museo “Don Luigi Guanella”

Musei Ecclesiastici Storici / COMO

L'itinerario museale si sviluppa su due piani, lungo i quali sono presentati oggetti e documenti che raccontano la vita e l'opera di san Luigi Guanella (1842 - 1915).

Primo piano: Il primo piano presenta l'uomo Luigi Guanella inserito nel suo contesto storico e la sua relazione con Dio, visto come Padre tenero e provvidente e la sua carità operosa verso i più poveri ed emarginati, che lo ha portato nel 1886 a fondare la Casa Divina Provvidenza di Como, primo dei suoi Istituti.

Inoltre, su questo piano sono documentati i rapporti tra don Guanella e altri grandi personaggi suoi contemporanei come don Giovanni Bosco, don Luigi Orione, mons. Andrea Ferrari, mons. Giovanni Battista Scalabrini, nonché con i pontefici del tempo, in particolare con papa Pio X.
Secondo piano

Al secondo piano: si visitano la camera e lo studio originali di don Guanella, accuratamente restaurati, che introducono al vasto salone in cui viene presentata la famiglia guanelliana, le Figlie di Santa Maria della Provvidenza, i Servi della Carità, i Cooperatori e il Movimento Laicale Guanelliano.

Completa l'itinerario espositivo, uno spazio è riservato anche ad alcune figure fondamentali per lo sviluppo dell'Opera guanelliana, tra cui la beata Chiara Bosatta e la sorella Marcellina, co-fondatrice della Congregazione femminile, mons. Aurelio Bacciarini e don Leonardo Mazzucchi, i primi due successori di don Guanella alla guida della Congregazione maschile.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Aperto tutti i giorni su prenotazione

Biglietti

Offerta libera

Servizi

Condividi

Via T. Grossi, 18 - Casa Divina Provvindenza

22100 Como

Tel: +39 031 296711

Museo “Don Luigi Guanella”
1944 hits

Aggiornamento Pagina: 20/02/2017

Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.