A causa dell'emergenza sanitaria in corso, i musei e Parchi Archeologici rimarranno chiusi al pubblico dal 6 novembre 2020 al 3 dicembre 2020.

Castello di Cassano

Castelli Viscontei / Cassano d'Adda

Il castello di Cassano d'Adda sorge in un luogo di importanza strategica per il controllo del valico dell'Adda, naturale baluardo che garantiva la difesa e il controllo del transito delle merci. Posto nel punto più alto della bastionata, dove il fiume descrive un'ampia curva verso levante, lambito dalle acque del canale Muzza, derivato dal fiume nel 1220.

La costruzione del castello si deve ad Ottone Visconti, arcivescovo di Milano dal 1261 al 1295, il quale lo trasformò in una roccaforte contro i Torriani, che scacciati da Milano si erano rifugiati nella Geradadda. Nel 1294 Ottone fece ampliare la rocca su tre lati. Col consolidarsi del potere visconteo, il castello venne ancora rafforzato, diventando un baluardo della linea difensiva dell'Adda verso est, contro le mire espansionistiche della Repubblica di Venezia.

Si presenta con un aspetto originale, perchè è privo delle fondamentali caratteristiche tipiche dei castelli lombardi: nessuna merlatura, una sola torre, nessun bastione, nessun fossato. Questa sua peculiarità è dovuta alla sua storia antichissima e ai numerosi interventi effettuati su di esso. Possiamo ammirare del castello il suo stile gotico con i suoi cornicioni in cotto il suo portale dell'ingresso con una cornice in pietra a sesto acuto.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile in occasioni speciali o su appuntamento.

Biglietti

Condividi

Piazza Giuseppe Perrucchetti, 3

20062 Cassano d’Adda - Milano

Tel: +39 0363 360221

128 hits

Aggiornamento pagina: 25 Luglio 2020

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2020