Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Museo di Documentazione della Civiltà Contadina Friulana

Museo di Documentazione della Civiltà Contadina Friulana

Collezioni Etnografiche / Farra d'Isonzo

Il complesso, risalente alla fine del Settecento, fu edificato dagli Strassoldo, antichi possidenti della località di Villanova, per le famiglie dei coloni.

Il percorso museale ripropone le ambientazioni, corredate da oggetti d’uso e strumenti di lavoro, relative alla vita domestica e alla religiosità popolare, al lavoro agreste e alla viticoltura, nonchè ai mestieri tipici della società contadina come il falegname, il bottaio, il fabbro e il calzolaio. Altre sezioni sono dedicate alla nascita dell’istituzione delle Casse rurali e all’allevamento del baco da seta: qui, infatti, nel 1724 l’Imperatore Carlo VI fece realizzare un filatoio e la pianta del gelso divenne il simbolo del comune di Farra.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Mer.
9.30-11.00

Altri giorni su prenotazione

Biglietti

Servizi

Condividi

Strada della Grotta, 8

34070 Farra d'Isonzo - Gorizia

Tel: +39 0481 888567

Museo di Documentazione della Civiltà Contadina Friulana
435 hits

Aggiornamento Pagina: 01/12/2020

Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.