Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Cappella di Santo Spirito

Cappella di Santo Spirito

Edificata per volontà dei fratelli Michele e Giovanni Rabatta fra il 1398 e il 1414, la chiesetta di S. Spirito presenta una facciata ornata da un campanile a vela, un rosoncino, due finestre trilobate ed un protiro pensile arricchito dalle effigi e dagli stemmi di casa Rabatta. L'impianto è costituito da tre absidi, due delle quali pensili, poste sulla parete orientale, mentre l'ingresso è collocato a meridione. Sia l'abside centrale, semicircolare in basso e poligonale in alto, che le absidiole laterali, sono dotate di finestrelle ad ogiva e sono coperte da lastre di scisto. La chiesa di S. Spirito fu restaurata alla fine del secolo scorso e poi parzialmente ricostruita dopo i bombardamenti del 1917. Il linguaggio architettonico adottato si avvicina ai modi architettonici riconducibili al gusto romanico atesino, piuttosto che alla cultura artistica quattrocentesca diffusasi nel settore alpino orientale.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visuale interna attraverso una vetrata posta all'ingresso.

Biglietti

Gratuito

Servizi

Condividi

Borgo Castello
34170 Gorizia
Tel: +39 0481 530193
1200
Aggiornamento Pagina: 17/03/2024