Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Spazio Antonioni

Spazio Antonioni

Cinema / FERRARA

Lo Spazio Antonioni, situato nell’ex Padiglione d’Arte Contemporanea di Palazzo Massari, ospita una selezione dello straordinario archivio di oltre 47.000 pezzi, donato dal regista e sua moglie al Comune di Ferrara. L’archivio include film, manifesti, sceneggiature, fotografie, disegni, dipinti, libri, dischi, premi e un ricco epistolario con figure culturali come Roland Barthes, Umberto Eco, Federico Fellini e Andrej Tarkovskij.

Il percorso museale, che si snoda sui due piani di Palazzo Massari, è organizzato cronologicamente, ripercorrendo le tappe della carriera di Antonioni. Dalle sue prime opere nel neorealismo, passando per la trilogia della modernità con Monica Vitti, fino ai capolavori internazionali come Blow Up e Zabriskie Point.

Progettato dallo studio Alvisi Kirimoto, il museo presenta un percorso espositivo che ricorda i piani sequenza di Antonioni, con setti monolitici che scandiscono i capitoli della narrazione. Le sale immersive dedicate ai film del regista culminano in un climax cromatico in scala di grigio, evocando le atmosfere dei suoi film.

Accanto allo spazio polivalente è presentata la serie delle Montagne incantate, piccoli dipinti realizzati a partire dagli anni Settanta e in seguito sviluppati su grande formato con la tecnica dell’ingrandimento fotografico dando vita a spettacolari paesaggi onirici. La ricerca figurativa di Antonioni è strettamente connessa alla produzione cinematografica e come quella si alimenta della ricerca sulla materia, sulla forma, sul colore, esaltando il potere dell’immaginazione.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Mar. a Dom.
10.00-13.00
15.00-18.30

Biglietti

Intero: € 6,00
Ridotto: € 4,00

Servizi

  • Mostre

Condividi

Corso Porta Mare, 5
44121 Ferrara
Tel: +39 0532 244949
416
Aggiornamento Pagina: 02/06/2024