Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Il museo è costituito da tre sale espositive e da una sala didattica che ospita la cosiddetta "sinopia" dell'affresco della Madonna della Ghiara, dipinto da Giovanni Bianchi detto il Bertone nel 1573 su disegno di Lelio Orsi. Tra gli oggetti di particolare rilievo, nella prima sala sono esposti i cosiddetti "candelieri ducali", offerti dal duca di Modena Francesco I d'Este: destinati ad arredare nei giorni di festa l'altare della Madonna, essi furono realizzati a Roma dagli orefici Gianfrancesco Frangi e Marco Marchi tra il 1631 e il 1634.

Nella seconda sala sono conservati vasi e altre suppellettili liturgiche. Nella terza sala è custodita la "corona del 1674", splendido lavoro di oreficeria donato dalla Comunità di Reggio alla Madonna per aver preservato la città dalla peste.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Dom.
15.30-18.00

Gli altri giorni visitabile previo accordo telefonico

Biglietti

Gratuito

Servizi

Condividi

Corso Garibaldi, 44

42121 Reggio Emilia

Tel: +39 0522 439707

Museo della Ghiara
2402 hits
Aggiornamento Pagina: 05/05/2020
Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.