itzh-CNenfrdeiwjaptrues

La prima domenica del mese gratuita è attualmente sospesa.

Castello di Pompeano

Rocche e Castelli / Serramazzoni

Il Castello di Pompeano si erge su una roccia scura di origine vulcanica sottomarina detta Ofiolite Serpentina, attraversata al suo interno da una faglia che ha dato origine a una grotta di circa trenta metri di lunghezza. La grotta, scoperta per caso da un bambino del luogo, è visitabile con l’assistenza del gruppo speleologico del Cai di Modena e viene aperta al pubblico soltanto in occasione della sagra del paese, il primo sabato e la prima domenica del mese di agosto.

Percorrendo la ripida rampa che sale dal paese e varcando l’arco gotico del portale si entra nella splendida corte all’interno della cinta muraria. Al centro si trova la torre principale a pianta quadrata (mastio) che aveva un ruolo sia difensivo che di avvistamento; difensivo perché al suo interno, in caso di attacco, si potevano rifugiare i feudatari e di avvistamento poiché, tramite segnali visivi (bandiere e fuochi), si poteva comunicare con il centro del feudo a Gombola, passando attraverso le analoghe postazioni fortificate di Sassomorello e Talbignano.

Altre strutture all’interno della corte sono il palazzo feudale (privato) che fu abitato dai discendenti dei Cesi fino al 1885, il campanile ottocentesco che sorge a sé stante a sinistra del portale, ed infine la Chiesa dedicata a S. Geminiano con annessa la canonica. L'edificio sacro deriva dall’antico oratorio del castello e divenne chiesa parrocchiale intorno al 1500.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Aperto tutte le Dom. mattina da Pasqua fino al ponte dei Santi.

1° fine settimana di Ago. apertura serale.

Biglietti

Servizi

Condividi

Via Pompeano, 46

41028 Serramazzoni - Modena

Castello di Pompeano
175 hits

Aggiornamento Pagina: 17/02/2021

Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.