Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Villa Guastavillani

BOLOGNA / Ville e Palazzi

La grande villa Guastavillani, già palazzo di Barbiano, in via degli Scalini 18, costruita a partire dal 1575 su progetto dell'architetto romano Mascarino.

La villa ha una pianta rettangolare con loggia passante come in uso nel bolognese; al lati si aprono le sale e le stanze che celebri artisti dell’epoca abbellirono con le loro opere. Nella villa la facciata è animata dalla loggia ad archi e dalle ali che si innescano ad essa in posizione arretrata. Nel progetto originale del Mascarino la villa era cinta da mura con quattro torrioni, due dei quali rimangono tutt’oggi davanti all’entrata principale. Particolarmente interessante e rara, fra gli interni del palazzo, è la stanza ipogea naturale, una curiosità storica architettonica ancora quasi intatta. “Nella gran sala sotterranea erano un tempo giochi d’acqua deliziosi, alimentati dagli acquedotti che portavano l’acqua raccolta con gallerie sotto il colle attiguo”. Il pavimento era a disegno grottesco a vari vivi colori, le pareti incrostate di pietruzzole colorate framezzate da conchiglie con pregevole disegno dovuto al talento dell’architetto Francesco Guerra.

Nel 1992 la villa viene acquisita dal Comune di Bologna e negli anni viene utilizzata come ostello, asilo, edificio per attività di interesse socio-educativo, fino a che nel 1996 il complesso viene ceduto all’Università degli Studi di Bologna che, su progetto dell’architetto Roberto Scannavini, provvede a restaurarlo e convertirlo a sede per un centro studi avanzati. Oggi villa Guastavillani ospita aule e uffici della Bologna Business School.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile in occasioni speciali

Biglietti

Servizi

Condividi

Via degli Scalini, 20
40136 Bologna
Tel: +39 055 603896
322
Aggiornamento Pagina: 02/10/2023