itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Giovanni da Udine

Giovanni Nani (Nanni), o Giovanni de' Ricamatori, meglio conosciuto come Giovanni da Udine (Udine, 27 ottobre 1487 – Roma, 1561), è stato un pittore, decoratore e architetto italiano. Importante protagonista della cultura figurativa a Roma all'inizio del XVI secolo.

Nel 1502 iniziò la sua formazione presso Giovanni Martino da Udine, che secondo il contratto l'avrebbe tenuto a bottega per quattro anni e mezzo, poi si stabilì a Venezia presso Giorgione. Nel 1514 entrò a Roma nella bottega di Raffaello di cui è considerato uno dei più brillanti allievi e collaboratori.

Vasari, che lo conobbe personalmente, ormai anziano, gli riconosce una particolare maestria nella raffigurazione di elementi naturali, sia vegetali che animali, e di elementi inanimati come "... drappi, vasi, instrumenti, casamenti paesi e verdure...". In particolare ricorda il suo taccuino in cui raffigurava dal vero le varie specie di uccelli con un interesse naturalistico che precorre i tempi.