Chiesa di Sant'Agostino

L'interno della chiesa è frutto dei restauri del XVI secolo ad opera di Antonio da Sangallo il Vecchio e si presenta in stile rinascimentale, con pianta a croce latina.

Il piedicroce è diviso in tre navate da archi a tutto sesto poggianti su colonne tuscaniche. La navata centrale è coperta con volta a botte lunettata ed è priva di scansione in campate; invece, ciascuna delle due navate laterali, è composta da sette campate coperte con volta a botte trasversale e divise da archi a tutto sesto a ridosso dei quali si appoggiano le colonne. Oltre il transetto, in corrispondenza della navata centrale, si trova l'abside quadrangolare, con volta a padiglione e stalli lignei del coro. Alla sua destra vi è la cappella Bertini, con apparato decorativo marmoreo e volta con stucchi.

All'interno, la quattrocentesca Madonna col Bambino di Taddeo di Bartolo, la Deposizione e santi di Ridolfo del Ghirlandaio (1519), il Martirio di santa Caterina d'Alessandria di Giovan Battista Pozzo, una Pietà e santi del Cigoli, l'edicola in marmo di Baccio da Montelupo, che contiene un affresco quattrocentesco con la Madonna in trono.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Sant'Agostino
  • 53034 Colle di Val d'Elsa - Siena

Contatti

  • Telefono: +39 0577 920195
Venerdì, 20 Settembre 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.