itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Diocesano di Milano

Inizialmente voluto dal Beato Ildefonso Schuster, Cardinale ed Arcivescovo di Milano, trova la sua prima pietra nella lettera "Per l'arte sacra e per un museo diocesano" del 1931. Il Museo diocesano di Milano, inaugurato dal cardinale Carlo Maria Martini, arcivescovo di Milano (1979 - 2002), il 7 dicembre 2001, è situato presso i Chiostri di Sant'Eustorgio, parte dell'antico convento domenicano, restituito alla città, dopo un lungo periodo di restauro dovuto ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Interprete appassionato dalla volontà dell'Arcivescovo Mons.Luigi Crivelli (1933-2007), primo indimenticabile presidente della Fondazione Sant'Ambrogio, organismo di gestione del museo.

In continuo e dinamico arricchimento, le collezioni sono attualmente allestite lungo i tre corpi restaurati del secondo chiostro di Sant’Eustorgio. Fra le opere al Museo Diocesano spiccano la Caduta di San Paolo del Cerano, la Lotta di Giacobbe e l’angelo, capolavoro del Morazzone e il San Giuseppe col Bambino di Guido Reni.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Corso di Porta Ticinese, 95
  • 20123 Milano

Contatti

  • Telefono: +39 02 89420019
Lunedì, 01 Gennaio 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.