itzh-CNenfrdeiwjaptrues

I Musei e Parchi Archeologici riaprono in zona gialla dal 26 aprile, anche nei fine settimana. news

Miniera Sant'Aloisio di Collio

Parco Minerario / Collio

La società della Galleria S.Aloisio Nuova iniziò i lavori della galleria (ne esisteva una "vecchia" di cui non si ha traccia) nel 1819; essa costituiva "la galleria di ribasso" (cioè di scolo delle acque) per i cunicoli superiori, sopraccitati. Tale operazione di aggregazione avvenne nel 1870. Fra il 1885 e il 1886 la società degli Altiforni Fonderie ed Acciaierie di Terni acquisì la concessione e la mantenne fino al 1936, anno in cui venne ceduta alla società Tassara che fece conoscere alla miniera il periodo di massimo splendore. Tutto quello che vediamo oggi venne realizzato a partire da quegli anni. La Miniera S.Aloisio - Tassara costituì la più estesa concessione mineraria di siderite della Valle Trompia.

Le visite hanno lo scopo di spiegare non solo come avveniva l'estrazione ma anche le condizioni di lavoro e la storia delle persone che ci hanno lavorato. Un percorso sotterraneo di circa 2,5 km consente, in condizioni di sicurezza, l’esplorazione a piedi della miniera “al naturale”, così come fu lasciata quando venne abbandonata l’attività estrattiva. L'intera visita si svolge a piedi, muniti di torce sopra i caschetti per illuminare.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Dom.
10.00-18.00

Biglietti

Intero: € 10,00
Ridotto: € 7,00

Servizi

Condividi

Via Castiglione

25060 Collio - Brescia

Tel: +39 347 8163286

337 hits

Aggiornamento Pagina: 06/11/2020

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.