A causa dell'emergenza sanitaria in corso, i musei e Parchi Archeologici rimarranno chiusi al pubblico dal 6 novembre 2020 al 3 dicembre 2020.

Museo Orci e Orciai e della Banda Grossi

Ceramica / Musei Storici / Terre Roveresche

Il Museo si articola in due sezioni che documentano le attività e le vicende che hanno segnato la vita e l'immaginario degli abitanti del territorio.

La sezione "Girando attorno a un filo" presenta i materiali e le tecniche e una campionatura dei manufatti tipici dell'antica tradizione dei terracottai di Vergineto, San Bartolo e Villa del Monte, che producevano oggetti per la conservazione degli alimenti e l'approvvigionamento dell'acqua.

La lavorazione della terracotta per trarne vasellame di uso agricolo e domestico è attestata a Villa del Monte almeno dal '700. Negli anni '50 del secolo scorso erano ancora attive dieci fornaci.

L'orcio era tra i manufatti più richiesti, presente in ogni casa nobile o contadina, leggero e versatile, consentiva il prelievo da pozzi e fontane pubbliche e permetteva di conservare per lunghi giorni il bene più prezioso di sempre: l'acqua.

La seconda sezione è dedicata alle vicende della Banda Grossi, un gruppo di briganti locali che operò nel territorio intorno al 1860. Terenzio Grossi (1832 - 1862), il capo de briganti, ospitato e protetto in alcune canoniche, amante di vino e perpetue, fu per alcuni preti e contadini segno di ribellione e speranza per la perdita del potere temporale della Chiesa e per l'incomprensibile legge dell'obbligo di leva voluta dal nuovo Regno d'Italia.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Su prenotazione

Biglietti

Gratuito

Condividi

Corso Umberto, 17 - Barchi

61038 Terre Roveresche - PU

Tel: +39 0721 97152

1061 hits

Aggiornamento pagina: 24 Novembre 2019

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2020