Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “R. De Grada”

È intitolata a Raffaele De Grada (1885 – 1957) noto pittore milanese che dopo aver viaggiato in tutta Europa scelse proprio San Gimignano come patria d’elezione, la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea ospitata nello stesso complesso dell’antico monastero di Santa Chiara. Raffaele de Grada iniziò a frequentare la cittadina valdelsana nel 1915 in seguito al matrimonio con la sangimignanese Magda Ceccarelli e nelle sale del museo sono esposte molte opere che spiccano, non solo per interesse artistico, ma anche per il profondo legame che l’artista instaurò con San Gimignano. Aperta nel 2002 a cura di Enrico Crispolti, la collezione permanente riunisce opere dell’Ottocento toscano e del Novecento.

Il recente lascito della Collezione Pacchiani arricchisce la pinacoteca di dipinti italiani fra anni ’30 e ’80 eseguiti da celebri artisti (Casorati, Campigli, Carrà, De Chirico, Sironi, Soffici, Mafai, Morlotti, Adami fra gli altri).

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Folgore, 11 - Spedale di Santa Fina
  • 53037 San Gimignano - Siena

Contatti

  • Telefono: +39 0577 940008
Venerdì, 16 Ottobre 2020

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.

Scopri musei e monumenti