I Musei nelle zone gialle riapriranno, a partire dal 18 gennaio, nei giorni feriali. Resteranno chiusi nei giorni festivi.

Castello di Stenico

Rocche e Castelli / Stenico

Il castello di Stenico è la testimonianza dell'importanza che questo luogo ha avuto in passato.

Questa zona è altamente strategica poiché controlla il territorio a ovest di Trento. La proprietà del maniero era passata nel XIII secolo in mano al principe vescovo di Trento che controllava il territorio grazie a un suo funzionario: il Capitano delle Giudicarie. Il capitano amministrava la zona sia sul piano militare, economico e politico, ferme restando le autonomie riconosciute alle sette pievi delle Giudicarie, che garantivano una certa autonomia anche dal principato vescovile alla zona.

Il castello fu oggetto di continue modifiche che gli fecero assumere l'aspetto di austera ed elegante fortezza. Con la secolarizzazione del principato vescovile, il castello fu utilizzato dal Governo austriaco come sede dell'Imperial Regio Giudizio ed Ufficio delle Imposte. Durante la dominazione austriaca del Trentino sul finire dell'Ottocento il castello fu in parte ricoperto con tavolette di cemento. Trasferita la proprietà al demanio italiano fu utilizzato come Pretura e poi come sede dei Carabinieri. La Provincia di Trento nel 1973 ha iniziato i lavori di restauro ed in seguito lo ha aperto al pubblico.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Sab. Dom.
10.00-17.30

Biglietti

Servizi

Condividi

Val Giudicarie

38070 Stenico - Trento

Tel: +39 0465 771004

Sito ufficiale

1811 hits

Aggiornamento Pagina: 10/12/2020

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2021