A causa dell'emergenza sanitaria in corso, i musei e Parchi Archeologici rimarranno chiusi al pubblico dal 6 novembre 2020 al 3 dicembre 2020.

Rocca di Bertinoro

Bertinoro / Rocche e Castelli

Sulla sommità del colle di Bertinoro con certezza fin dal X secolo, fu inizialmente sede dei Conti di Bertinoro. Nel 1177 vi dimorò per alcuni mesi l'imperatore Federico Barbarossa; in questo periodo il castello fu oggetto di contesa tra Impero e Papato. Divenne poi residenza dei Rettori papali della Romagna (XIII e XIV secc.) e dei Malatesta fino al 1465. Appartenne anche a Caterina Sforza e Cesare Borgia, per divenire residenza vescovile alla fine del XVI sec., salvandosi da un grave degrado. Con l'arrivo di Napoleone in Italia, la rocca venne nuovamente abbandonata per oltre 10 anni, finché nel 1817 non venne ristabilita la Diocesi e fu oggetto di una nuova ristrutturazione. Nel 1986, a seguito dell'unificazione delle Diocesi di Forlì e Bertinoro, la rocca ha cessato dopo quattro secoli, di essere sede vescovile.

Dal 2005 nelle antiche sotterranee e cisterne per la raccolta dell'acqua è ospitato il "Museo Interreligioso".

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Mar. a Dom.
9.30-12.30

Biglietti

Condividi

Via Aldruda Frangipane, 6

47032 Bertinoro - FC

Tel: +39 0543 469213

256 hits

Aggiornamento pagina: 27/03/2020

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2020