itzh-CNenfrdeiwjaptrues

La prima domenica del mese gratuita è attualmente sospesa.

Castello Visconteo di Voghera

Castelli Viscontei / Voghera

Le origini del castello di Voghera risalgono al 1335, quando Azzone Visconti, signore di Milano, decise di stabilizzare la sua posizione nei territori limitrofi a Tortona tramite l’edificazione di una fortezza che seguisse le orme dei castelli di Abbiategrasso, Milano, Pavia, Novara, Vercelli, e Cremona, connesso alle mura di difesa.

Il castello venne edificato sui resti di una struttura già preesistente, che risaliva all’alto Medioevo, per poi venire smantellata tra il XI e XII secolo, quando la città cadde sotto il dominio dei signori di Pavia. I lavori si protrassero fino al 1372, poiché Galeazzo Visconti II fece rafforzare e completare le strutture che erano rimaste incompiute dalla morte di Azzone.

Il castello è continuamente oggetto di interventi conservativi. Solo di recente il 24 e 25 marzo 2007 sono state aperte tre sale del castello per la visita dei cittadini: in una di esse, lo Studiolo delle Muse, sono brani di affreschi attribuiti al Bramantino. Il resto dell'edificio è stato aperto verso settembre e adesso le sale del castello sono tutte ristrutturate.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Biglietti

Servizi

Condividi

Piazza Castello

27058 Voghera - Pavia

Castello Visconteo di Voghera
3309 hits

Aggiornamento Pagina: 10/07/2017

Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.