itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Torre dei Lamberti

La torre dei Lamberti è una torre medioevale di Verona di 84 metri, che svetta da piazza Erbe, nel centro storico della città. La sua costruzione iniziò nel 1172 per volontà della famiglia omonima. Nel maggio del 1403 un fulmine abbatté la cima della torre e solo nel 1448 iniziarono i lavori di restauro e di innalzamento, che durarono sino al 1464.

Inizialmente la torre aveva un'altezza minore rispetto a quella odierna, e la differente età di costruzione è visibile ancora grazie ai differenti materiali utilizzati: prima mattoni e tufo, poi solamente mattoni, ed infine il marmo. Il grande orologio venne aggiunto, invece, solo nel 1779.

Su di essa vi sono quattro campane in accordo fondamentale (Sib2-Re3-Fa3-SIb3). La più grande è considerata una delle migliori della sua epoca: pesa 4215 kg, ha un diametro di 183 cm ed è stata fusa nel 1557 dai Bonaventurini. È detta Rengo, per radunare il consiglio comunale e per chiamare alle armi i cittadini. Il nome Rengo deriva da arengo, il luogo in cui, durante il Medioevo, si svolgevano le assemblee, mentre Marangona deriva da marangon, che nel dialetto veronese significa falegname.

La torre è oggi visitabile, e si può raggiungere la cima attraverso le scale o un ascensore, godendo così della vista panoramica della città.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via della Costa, 1
  • 37121 Verona

Contatti

  • Telefono: +39 045 9273027
Domenica, 03 Settembre 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.