itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Sala Risorgimentale di Palazzo Cordella

La Sala Risorgimentale, ospitata nel Palazzo Cordella, è stata allestita con le varie testimonianze del periodo risorgimentale appartenenti all'Amministrazione Comunale, raggruppate per lo più in alcune bacheche tematiche.

La “vetrina dei manifesti” contiene vari documenti, dalle sentenze emesse nel 1821 (anno dei primi moti rivoluzionari) nei confronti di patrioti polesani e di altre regioni dell'Italia Settentrionale al plebiscito per l’adesione al Regno d’Italia nel 1866. Il tutto è abbellito da due stemmi di Adria, probabilmente del XVIII secolo, finemente ricamati, raffiguranti il Castello, simbolo della città, che qui assume una forma diversa da quella attualmente in uso.

La “vetrina delle divise” contiene berretti, giacche, corsetti, medaglie e foto di alcuni patrioti adriesi insieme ad alcune spade tra le quali una riporta l’incisione dello stemma sabaudo.

La “vetrina delle armi” contiene tra l’altro fucili della guardia civica databili dal XVIII al XIX secolo. La vetrina più piccola contiene cimeli (coccarde, guaine, stoffe, frammenti di gallette, ecc.) e alcuni resti umani del gruppo di patrioti guidati dal capo popolo romano Angelo Brunetti detto Ciceruacchio uccisi a Porto Tolle.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Corso Vittorio Emanuele II, 35
  • 45011 Adria - Rovigo

Contatti

  • Telefono: +39 0426 9411
Giovedì, 05 Settembre 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.