itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Storico Territoriale di Campo di Alano

Il Museo Civico Storico Territoriale di Campo di Alano di Piave raccoglie oggetti, documenti, iconografie relative alla Grande Guerra del 15-18 e all’emigrazione. Il museo si sviluppa su tre piani dell’edificio e su una parte esterna.

Al piano terra e al piano primo sono raccolti i materiali recuperati sui campi di battaglia della Prima Guerra Mondiale del Monte Grappa e del fiume Piave oltre a una vasta raccolta di materiale documentale, fotografico e iconografico originale dell’epoca. La caratteristica del museo è quella di raccontare attraverso materiali raccolti o donati da appassionati, la storia dei “Recuperanti” di materiale bellico. Per questo motivo alcune sale raccolgono materiale volutamente lasciato in condizioni di scavo, così come venivano ritrovati dai recuperanti, per ricordare in maniera significativa la durezza di quegli anni. Al piano terra è collocato un cannone da campagna italiano in perfetto stato di conservazione e funzionale per la didattica.

Al piano interrato è raccolta la sezione relativa all’emigrazione della popolazione di Alano di Piave, quale conclusione e conseguenza degli eventi bellici della Grande Guerra. Il museo raccoglie gli oggetti di vita quotidiana e gli strumenti del lavoro utilizzati dagli emigranti, in particolare di coloro che emigrarono come minatori di carbone nel Belgio, donati dalle famiglie degli emigranti, oltre a materiale fotografico e documentale. Nelle sale sono visionabili documenti audiovisivi che testimoniano la vita degli emigranti. In un’altra sala è stato allestito un diorama di un minatore durante le operazioni di scavo in una miniera di carbone.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Don Nilo Mondin
  • 32031 Alano di Piave - Belluno

Contatti

  • Telefono: +39 0439 779018
Giovedì, 13 Dicembre 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.