Ponte di Cerbaia

Il ponte risale all'alto medioevo ed è antecedente alla costruzione della rocca; Nel 1314 la Repubblica di Firenze fece un accordo con i conti Alberti in base al quali doveva essere costruito un nuovo ponte per agevolare il passaggio delle merci verso Bologna. Sembra che anche Giuseppe Garibaldi abbia attraversato il ponte di Cerbaia e ciò avvenne all'imbrunire di domenica 26 agosto 1849 quando lui e il suo aiutante Giovanni Battista Culiolo detto il Maggior Leggero lo oltrepassarono in direzione Prato per sfuggire agli austriaci.

Il ponte di Cerbaia presenta tre arcate a sesto ribassato più una quarta di piccole dimensioni; ha il paramento murario realizzato conci squadrati di pietra arenaria. È largo circa 5 braccia fiorentine (2.30 metri).

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Frazione Carmignanello
  • 59025 Cantagallo - Prato
Martedì, 17 Marzo 2020

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.