Villino Ximenes

Il Villino Ximenes è l’unico edificio a Roma in Stile Liberty Floreale costruito ai primi del novecento. I progettisti furono Ernesto Basile e Leonardo Paterna Baldizzi con la collaborazione dello stesso committente Ettore Ximenes (1855-1926) che ne disegnò e progettò tutti gli elementi decorativi interni ed esterni alla villa. L’ L’edificio, residenza romana dello scultore, venne inaugurato nel 1902. Alla sua morte gli eredi apportarono, in alcune zone della villa, le prime trasformazioni, dividendola in appartamenti. Negli anni ‘50 il Villino venne acquistato da una Associazione Cattolica di laici che gestisce una residenza universitaria denominata : “Collegio Universitario Villa Ximenes”. Nei vari decenni sono state fatte opere di consolidamento e restauro, all’esterno dalla Sovrintendenza alle Belle Arti, all’interno da parte della proprietà, sempre nel rispetto delle zone di alto valore artistico, dei prospetti secondari come pure del lato sinistro dell’edificio, zona dalla quale si accedeva all’Atelier, mantenendo la sagoma delle due cariatidi.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Bartolomeo Eustachio, 2
  • 00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 44252243
Domenica, 26 Luglio 2020

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.