itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Villa di Massenzio

La villa di Massenzio è una villa imperiale di Roma, costruita dall'imperatore romano Massenzio. Il complesso si trova tra il secondo e terzo miglio della via Appia antica, ed è costituito da tre edifici principali: il palazzo, il circo di Massenzio ed il mausoleo dinastico, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare Massenzio.

I resti delle costruzioni massenziane si configurano come l’ultimo atto della trasformazione di una originaria villa rustica repubblicana (II secolo a.C.) costruita in posizione scenografica sul declivio di una collina rivolta verso i Colli Albani. Dopo una fase risalente al primo impero, nel II secolo la villa subì una radicale trasformazione ad opera di Erode Attico che la inglobò nel suo Pago Triopio.

Il monumento più noto di tutto il complesso è il Circo di Massenzio, l’unico dei circhi romani ancora ben conservato in tutte le sue componenti architettoniche.

All’interno di un quadriportico allineato sulla via Appia antica, si erge il mausoleo dinastico, noto anche come tomba di Romolo dal nome di Valerio Romolo, giovane figlio dell’imperatore che qui fu presumibilmente sepolto.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Appia Antica, 153
  • 00179 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 060608
Martedì, 06 Ottobre 2015

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.