itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Villa dei Vescovi

Straordinaria opera del cinquecento italiano, armoniosamente immersa nella natura dei colli Euganei, Villa dei Vescovi fu ideata ed edificata tra il 1535 e il 1542 per il Vescovo di Padova, Francesco Pisani, come grandiosa opera architettonica ispirata alla classicità e destinata ad accogliere letterati e artisti del colto circolo di intellettuali radunato dal vescovo stesso. Grazie anche importante ciclo di affreschi del fiammingo Lamberto Sustris, la Villa rappresenta una perfetta armonia tra architettura e paesaggio.

La villa poggia su un terrazzamento in sommità del colle, con scalinate sostenute da arcate inserite nel declivio. Fanno parte del complesso edifici rustici, stalla, abitazione del gastaldo e quattro portali monumentali.

Le stanze del piano nobile erano un tempo interamente affrescate con paesaggi, scene e figure mitologiche. Nelle logge, invece, finti archi, adornati di pergole e tralci di vite, si aprivano su paesaggi immaginari. Il ciclo risente evidentemente delle teorie di Alvise Cornaro, legate a modelli desunti dal mondo classico, già applicate in altre opere da lui sponsorizzate, come l'Odeo padovano.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via dei Vescovi, 4 - Luvigliano
  • 35031 Torreglia - Padova

Contatti

  • Telefono: +39 049 9930473
  • Fax: +39 049 9933395
Lunedì, 26 Marzo 2018

Commenti (1)

  • valentino

    valentino

    26 Marzo 2018 at 11:45 | #

    Buongiorno, la villa è aperta il lunedi di Pasqua, 2 aprile.
    grazie, saluti.

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.