itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Teatro Alessandro Bonci

Il Teatro Alessandro Bonci fu inaugurato il 15 agosto del 1846, tre anni dopo l'inizio dei lavori progettati dall'architetto Vincenzo Ghinelli. Subito si distinse per la rappresentazione delle migliori produzioni drammatiche e liriche, testimoniate dalla presenza di prestigiosi interpreti italiani del periodo. Il teatro fu dedicato al grande tenore cesenate Alessandro Bonci dopo le sue esibizioni nel 1904 e 1927.

La struttura interna del teatro è a ferro di cavallo, all'interno si trova una platea, quattro ordini di palchi e un loggione; il totale è di circa 800 posti a sedere. Il sipario e il bellissimo lampadario sono copie degli originali.

Le decorazione all'interno sono opera del ferrarese Francesco Migliari. Sul soffitto si possono ammirare quattro riquadri con scene della Divina Commedia (L'incontro di Dante e Virgilio con le Furie, Il Conte Ugolino che vede morire i figli, Dante e Virgilio al Purgatorio e L'apparizione del Padre Eterno) intervallate da quattro medaglioni che rappresentano la musa del melodramma, della tragedia, della musica e della poesia; gli stucchi si devono a Mirotti e gli intagli a Giuseppe Casalini.

All'interno il Museo del Teatro conserva la documentazione della storia secolare del teatro e della musica a Cesena.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Mario Guidazzi, 9
  • 47521 Cesena

Contatti

  • Telefono: +39 0547 355911
Giovedì, 29 Novembre 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.