itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Tabernacolo delle Fonticine

Il tabernacolo delle Fonticine è uno dei più bei tabernacoli di Firenze. Composto da una grande pala robbiana e dotato anche di una vasca con fontanelle, si trova in via Nazionale, sull'asse di via dell'Ariento, a pochi passi dal mercato di San Lorenzo. Realizzato da Girolamo della Robbia nel 1522, fu così chiamato per la presenza delle sette teste di cherubino che versano, attraverso delle cannelline sulle bocche, altrettanti flutti d'acqua nella vasca marmorea.

Il carattere architettonico del tabernacolo è reso evidente dalle sue inusuali dimensioni. "Il basamento è costituito da una vasca marmorea sostenuta da tre mensole foggiate a zampe leonine. Sopra di essa, da una lastra dello stesso materiale, sette protomi angeliche versano nella vasca getti d'acqua (il che ha valso al tabernacolo la denominazione popolare "delle Fonticine"). Da un davanzale di pietra si ergono due colonne appoggiate a due lesene retrostanti, fornite tutte di capitelli di ordine composito. Sul dado sopra i capitelli sono scolpite testine d'angeli. La cornice soprastante sorregge un arco a tutto sesto, sorretto da tegole" (Santi).

È modellato in terracotta invetriata policroma, nello stile ricco di colore di Giovanni, e raffigura nella parte centrale la Madonna col Bambino fra i santi Jacopo, Lorenzo e Giovannino, con inoltre le sante Barbara e Caterina d'Alessandira in nicchie laterali; in alto sono il Padre Eterno con lo Spirito Santo ed angeli adoranti e lungo la cornice, tra serti di frutta e fogliami, si vedono testine e figure di santi: Sebastiano (in una piccola nicchia a sinistra), Antonio Abate, Domenico, Stefano, un santo vescovo (Zanobi?), Francesco, Filippo Benizzi (questa testa è frutto di un restauro del 1886 dopo che andò frantumata) e Rocco (a figura intera nella nicchietta in basso a destra).

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Nazionale
  • 50123 Firenze

Contatti

  • Telefono: +39 055 290832
Mercoledì, 05 Settembre 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.