itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Sinagoga di Verona

La crescita demografica della comunità ebraica di Verona nell'Ottocento richiese la costruzione di una grande singagoga. Nell'epoca di libertà dell'emancipazione il luogo di culto è chiaramente identificabile dall'esterno con una facciata monumentale, che pur risulta sacrificata dalla strettezza della via. Il portale è incastonato in una sorta di grande arco trionfale marmoreo decorato da sei riquadri a bassorilievo con simboli ebraici e sormontato dalla Tavole della legge.

L'interno è grandioso (doveva ospitare più di mille persone) e conserva integri gli arredi e le decorazioni ottocenteschi. L'aron è sulla parete di fondo con davanti la tevah, separati dalla platea da un balaustra, secondo lo schema tipico nelle sinagoghe ottocentesche. Il matroneo è collocato al piano superiore e si affaccia sulla parete di ingresso e sul lato destro, sorretto da colonne.

Il tempio è oggi chiaramente sovradimensionato rispetto alle dimensioni attuali della comunità e perciò raramente in uso. Recenti interventi di restauro nel 2002 ne hanno garantito il buono stato di preservazione.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Oro, 4
  • 37121 Verona

Contatti

  • Telefono: +39 348 4206418
Lunedì, 24 Dicembre 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.