itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Sagrestia Nuova

La Sagrestia Nuova è un ambiente della basilica di San Lorenzo di Firenze, tra i capolavori di Michelangelo come architetto e come scultore. Nata come pendant alla Sagrestia Vecchia di Brunelleschi e Donatello, oggi fa parte del complesso museale delle Cappelle Medicee.

Nata in mezzo ad avvenimenti tanto tumultuosi, la Sacrestia Nuova è un'opera molto innovativa. Partendo dalla stessa pianta della Sacrestia di Brunelleschi, Michelangelo divise lo spazio in forme più complesse, trattando le pareti con piani a livelli diversi in piena libertà. Su di esse ritagliò elementi classici come archi, pilastri, balaustre e cornici, ora in marmo e ora in pietra serena, disposti però in figure e schemi completamente nuovi.

Michelangelo realizzò nella Sagrestia Nuova alcune fra le sue sculture più belle: le Allegorie del tempo di Giorno, Notte, Alba e Crepuscolo che fanno parte del monumento funebre di Giuliano di Nemours e La Madonna col Bambino, opera autografa collocata sulla tomba di Giuliano.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza di San Lorenzo, 9
  • 50123 Firenze

Contatti

  • Telefono: +39 055 216634
Lunedì, 13 Novembre 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.