itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Palazzo e Giardino Giusti

Il palazzo è stato costruito nel XVI secolo con un classico impianto ad U, insieme al giardino, considerato uno degli esempi più belli di giardino all'italiana. Il giardino è stato modificato più volte durante la sua lunga vita, ed è stato particolarmente curato dopo la seconda guerra mondiale (molte piante erano state praticamente stroncate). Vi ebbe sede per lungo tempo l'Accademia Filarmonica che poi costruì il Teatro Filarmonico.

Il giardino, creato alla fine del 1400, si presenta oggi nella struttura datagli nel 1570 da Agostino Giusti, Cavaliere della Repubblica Veneta e Gentiluomo del Granduca di Toscana. La parte più antica del giardino è stata impostata geometricamente, vicino alle fonti d'acqua, ed è chiuso da una fila di cipressi, tra i quali vi è il cipresso di Gothe, vecchio di oltre seicento anni e ammirato da Wolfang Gothe nel 1786 e citato in "Viaggio in Italia" del 1817.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Giardino Giusti, 2
  • 37121 Verona

Contatti

  • Telefono: +39 045 8034029
Mercoledì, 25 Maggio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.