itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Necropoli di Montalè

La necropoli a domus de janas di Montalè si trova nell’omonima località, presso la borgata di Li Punti, distante circa 7 km da Sassari. La tomba più importante del complesso, scoperta casualmente nel 1982, è scavata in un basso banco calcareo dove si osserva il pozzetto che conduce ad una anticella priva del soffitto originario.

Tramite il portello d’ingresso, attualmente chiuso da una grata di ferro, si accede ad una cella centrale di forma quadrangolare, circondata da sette celle disposte a sviluppo radiale, secondo i canoni del cosiddetto tipo ipogeico “Sassarese”. Nelle pareti del vano principale, sono presenti decorazioni scolpite a bassorilievo, quali cornici e lesene che delimitano spazi quadrangolari ai lati delle celle secondarie. All’interno di questi spazi sono presenti sei protomi taurine caratterizzate da corna semilunate e testa rettangolare o trapezoidale. In uno dei portelli fiancheggiato da lesene, è presente nella parte superiore un corno taurino reso da un motivo semilunato “a barca”. Al centro della cella principale, un sottile pilastro è caratterizzato da un foro pervio, di non precisabile cronologia.

Le caratteristiche architettoniche e decorative consentono di riferire l’ipogeo alla cultura Ozieri (3300 a.C.), con una probabile riutilizzazione durante l’Età Eneolitica, attestata dal ritrovamento di ceramica di Cultura Monte Claro (2500 a.C).

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Medaglie d'Oro, 44
  • 07100 Sassari

Contatti

  • Telefono: +39 079 2008072
Lunedì, 18 Novembre 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.