itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo delle Palafitte di Fiavé

La vita quotidiana di oltre 4000 anni nel sito palafitticolo di Fiavè, uno dei più importanti d’Europa.

Recentemente inserite nel Patrimonio mondiale dell'Unesco, le palafitte di Fiavè costituiscono un punto di riferimento di eccezionale importanza per la storia delle palafitte preistoriche in Europa. La loro rilevanza archeologica, già nota dalla seconda metà dell’800, emerge grazie agli scavi sistematici diretti da Renato Perini tra il 1969 e il 1975, che hanno portato alla luce diversi tipi di abitati palafitticoli.

Il museo è disposto su due piani. Al primo piano vi sono tre stanze, nella prima stanza sono presenti dei monitor che mostrano con dei filmati gli eventi che hanno portato alla creazione del Biotopo fiavè e all'insediamento dell'uomo, sono presenti inoltre dei cartelloni che introducono il Biotopo Fiavè e la zona palafitticola di Fiavè; la seconda stanza mostra le tecniche utilizzate per eseguire gli scavi e datare i vari reperti, sono presenti inoltre alcuni cartelloni didattici che danno una panoramica sulle sette fasi di insediamento dell'area; la terza stanza è caratterizzata da una lunga vetrina divisa in sette parti, ogni parte è dedicata ad una fase di insediamento e contiene i reperti archeologici che la caratterizzano. In questa stanza è inoltre contenuta una tazza chiamata appunto "Tazza di Fiavè" il cui simbolo è stato inserito nel gonfalone del comune.

Il secondo piano è composto da un'unica stanza all'interno della quale è stato costruito un percorso che tramite le vetrine contenenti i reperti, i cartelloni informativi e alcuni video didattici, mostra al visitatore il modo di vivere delle popolazioni delle palafitte. Appena entrati è presente un plastico che mostra un modello in scala di come avrebbe potuto essere il villaggio. E successivamente il percorso mostra i reperti archeologici divisi per categoria di utilizzo, quindi prima vi sono gli strumenti che un tempo venivano utilizzati per l'agricoltura, poi per la cucina, per la tessitura, per l'artigianato e infine per la caccia.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via 3 Novembre, 53 - Antica Casa Carli
  • 38075 Fiavè - Trento

Contatti

  • Telefono: +39 0465 735268
Sabato, 19 Agosto 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.