itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo dell’ Omeopatia

Il Museo dell’ Omeopatia – Archivio Storico Italiano,  nasce da un progetto di Antonio Negro (1908 -2010), al quale si deve in larga parte la diffusione dell’Omeopatia moderna in Italia.

Il Museo conserva un materiale di rilevante interesse storico. Sono raccolti Archivi e Fondi privati giunti per donazione o affidamento (Archivio Pompilj, Archivio Tosi, Fondo Gagliardi, Archivio Galatzer, Archivio Negro ), Documenti e Memorabilia , la Collezione “Trousse & Case ” (oltre cento esemplari dell’800 e primo ‘900), la Collezione “Filatelia e Omeopatia” e la collezione “Numismatica e Omeopatia”.

La Biblioteca Omeopatica del Museo ( oltre 5000 volumi e riviste), comprende una ricca raccolta di testi di Omeopatia ( in lingua italiana, tedesca, francese, inglese e spagnola ). Di particolare rilievo la  Sezione Hahnemanniana, con rare prime edizioni,e la Sezione italiana  antica, con volumi e pamphlet  editi in Italia nell’800.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza Navona, 49
  • 00186 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 338 7009947
Venerdì, 19 Dicembre 2014

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.