itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Casa De Gasperi

Il Museo Casa De Gasperi è stato inaugurato il 18 agosto 2006. L'obiettivo di questa struttura è quello di mostrare gli oggetti, le immagini e i filmati che raccontano la vita di questo personaggio e il suo rapporto con il territorio Trentino. Il museo Casa De Gasperi fa parte di una rete che coinvolge i musei degli altri Padri Fondatori dell'Unione europea: Konrad Adenauer (Germania), Jean Monnet e Robert Schuman (Francia). Questa rete consente di approfondire tematiche riguardanti questi personaggi, ma anche di discutere su problematiche attuali e future

Il percorso espositivo, che attraversa i quattro piani dell'edificio, racconta gli avvenimenti principali che hanno coinvolto De Gasperi tra il 1881 e la fine degli anni '20 del Novecento. All'ultimo piano del museo si trova la ricostruzione della stanza natale di De Gasperi, dove il pavimento e l'infisso di una finestra cieca sono originali. La stanza, nella quale è presente solo una culla, è animata dalla proiezione di una donna che culla un bambino e da quella di filmati e brani tratti da lettere di De Gasperi alla moglie.

Il museo offre ai visitatori la possibilità di usufruire di un laboratorio dotato di numerose risorse informatiche per la consultazione di materiali utili ad attività didattiche, di ricerca o d'informazione.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Alcide De Gasperi, 1
  • 38050 Pieve Tesino - Trento

Contatti

  • Telefono: +39 0461 594382
Venerdì, 19 Agosto 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.