itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Labirinto di Franco Maria Ricci

È stato progettato da Franco Maria Ricci insieme agli architetti Pier Carlo Bontempi e Davide Dutto ed il progetto è stato realizzato a partire dal 2005 fino al 2015. All'interno del parco sono presenti, oltre ad una una cappella cattolica, circa cinquemila metri quadrati di spazi destinati alla cultura: un museo, che ospita la collezione permanente, una grande biblioteca e spazi per eventi e mostre temporanei.

Il labirinto - che si estende per oltre tre chilometri- si trova all'interno di una grande tenuta popolata da decine di migliaia di bambù e specie diverse e delimitata da imponenti filari di pioppi. Le varietà di bambù presenti a Masone sono state importate e coltivate a lungo fino a risultare perfettamente acclimatate ed integrate nel paesaggio locale. La scelta del bambù si deve alla maggior velocità di accrescimento rispetto alla tradizionale essenza da labirinto, il bosso. Ogni corridoio del labirinto è largo tre metri. Gli edifici del Labirinto sono costruiti attorno alla corte d'ingresso e alla corte centrale. La corte d'ingresso ospita l'ingresso al museo e al labirinto e i servizi per i visitatori, mentre al centro del labirinto, accessibile anche da un grande viale, è stata costruita la grande corte centrale che ospita spazi espositivi e dedicati agli eventi e una piramide. Il museo ospita la collezione d'arte di Franco Maria Ricci con cinquecento opere dal sedicesimo al ventesimo secolo ed una biblioteca che custodisce l'opera completa degli editori e tipografi Giambattista Bodoni e Alberto Tallone, oltre all'opera della casa editrice fondata da Ricci.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Strada Masone, 121
  • 43012 Fontanellato - Parma

Contatti

  • Telefono: +39 0521827081
  • Fax: +39 0521827081
Sabato, 01 Agosto 2015

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.