Fontana Maggiore

Venne voluta dai legati pontifici nel XVII secolo per soddisfare le esigenze, anche igieniche, dei numerosi pellegrini. Il progetto venne disegnato dagli architetti Carlo Maderno e suo zio Giovanni Fontana che la realizzarono fra il 1604 e il 1614.

Si erge su un basamento saliente ottagonale e si compone di una vasca a forma di quadrato lobato in marmo rosso di Verona, e due tazze digradanti in marmo di Carrara. Orna la fontana una serie di sculture in bronzo realizzate da Pietro Paolo e Tarquinio Jacometti nel 1622. Raffigurano putti e aquile, quelle sotto la conca superiore, draghi alati e stemmi, sotto quella inferiore, e tritono a cavallo di delfini agli angoli smussati della vasca.

L'altro capolavoro, ingegneristico, si trova sotto la Fontana, si tratta di cinque chilometri di gallerie, che permettono l'arrivo dell'acqua dalle fonti del territorio recanatese.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza della Madonna
  • 60025 Loreto - Ancona
Mercoledì, 03 Giugno 2020

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.