itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Museo dell'Anglona Domus de Janas

L'esposizione ha sede in un singolare monumento situato alla periferia meridionale di Sedini, sul bordo del vallone di Baldana. La struttura, scavata all'interno di un grosso masso calcareo, è articolata in vari ambienti disposti su tre piani collegati ed integrati con solai e murature. Modificata a più riprese a partire dal medioevo, probabilmente con funzioni di carcere, ed abitata fino a pochi anni fa, ospita al piano inferiore una domus de janas del Neolitico finale (3200-2800 a.C.) praticamente intatta. Al primo piano è allestita una mostra fotografica permanente sul territorio dell'Anglona (monumenti, chiese, siti archeologici ecc.). Il secondo piano ospita una mostra permanente di fossili del territorio di Sedini, con circa duecento pezzi del Miocene medio.

Due sale presentano la ricostruzione di una casa signorile dei primi del Novecento. Tra gli oggetti spiccano un bel telaio con tappeto fiammato sedinese della metà dell'Ottocento, un letto in legno intarsiato di manifattura locale, ma soprattutto una daga del Settecento/Ottocento appartenuta ad un bandito sedinese. In una saletta attigua trova posto una collezione di gioielli e di amuleti ("punga"/scapolare, "spuligadentes", "sa reggia", ecc.), donati da famiglie sedinesi. Nella parte sinistra dell'edificio, distribuita su due piani, è ricostruita una casa contadina anglonese dell'Ottocento, con circa trecento manufatti. La raccolta è interessantissima, in quanto conserva intatta la struttura medievale, con il focolare scavato al centro della stanza nel pavimento roccioso, le scale ricavate nella stessa roccia e più ambienti al primo piano per il ricovero degli animali.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Nazionale, 35
  • 07035 Sedini - Sassari

Contatti

  • Telefono: +39 349 8440436
Giovedì, 18 Luglio 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.