itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Chiesa di Santa Maria in Solario

La chiesa di Santa Maria in Solario è una chiesa di Brescia situata in via dei Musei, all'interno del complesso del monastero di Santa Giulia. Costruita verso la metà del XII secolo, presenta una notevole decorazione ad affresco eseguita da Floriano Ferramola all'inizio del Cinquecento. Rientra oggi nel percorso di visita del Museo di Santa Giulia e vi sono custoditi due fra i più importanti pezzi del tesoro dell'antico monastero: la Lipsanoteca di Brescia e la Croce di Desiderio.

La chiesa rappresenta l'episodio di maggior rilievo monumentale tra le costruzioni e le modifiche realizzate nel complesso monastico durante il basso medioevo. Il compatto volume del sacello, a base quadrata, si articola su due livelli interni e, in sommità, è coronato da un tiburio ottagonale contornato da una loggetta di sola funzione decorativa, non accessibile, con arcatelle in sequenza sostenute da piccole colonne con capitelli altomedioevali o romani, di reimpiego.

I due ambienti sono entrambi dotati di ingresso autonomo, ma sono comunque collegati tra loro mediante una stretta e ripida scala ricavata nello spessore della muratura sud, lungo la via. Il piano inferiore è coperto da quattro volte a crociera che si reggono, al centro, su una grande ara romana marmorea di reimpiego, recante l'iscrizione "DEO SOLI / RES PVBL(ICA)", ovvero "la comunità (dedica) al Dio Sole". L'aula superiore, invece, è coperta da una cupola emisferica e presenta, scavate nella muratura est, tre piccole absidi che accoglievano, un tempo, gli altari dedicati a san Benedetto, santa Scolastica e sant'Agata.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Via Musei, 81/b
  • 25121 Brescia

Contatti

  • Telefono: +39 030 2400640
Mercoledì, 08 Giugno 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.