Chiesa di Santa Maria delle Nevi

Le prime notizie di Fabbricciano e della sua chiesa risalgono al 1134 quando in un documento, dove però si fa riferimento alla Chiesa dei Santi Donato e Biagio, si menziona il luogo come inserito nel patrimonio del Monastero di Marturi. Anche in altri documenti successivi (1228 e 1379) si fa riferimento alla Chiesa di San Biagio. In epoca ancora successiva si fa invece riferimento, in Fabbricciano, ad una chiesa dedicata a Santa Maria e San Pietro. La sua costruzione attuale risale al XVI secolo ed è opera contesa tra Giuseppe Marchini ed Antonio da Sangallo il Vecchio. Apparteneva alla famiglia Sabolini.

La chiesa di Santa Maria delle Nevi è in stile rinascimentale. L'esterno è caratterizzato dalla facciata, a capanna, con, nella parte inferiore, un portico; questo, coperto con volta a botte, è sorretto anteriormente da quattro colonne ioniche lisce e, lateralmente, da due pilastri a pianta quadrata. Sotto il portico si apre il portale, affiancato da due oculi ovali. Sulla parte posteriore della chiesa vi è il campanile a vela, con due fornici sovrapposti. All'interno, la chiesa è a pianta rettangolare, con navata unica.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Strada della Cappellina, 85
  • 53034 Colle di Val d'Elsa - Siena
Mercoledì, 15 Aprile 2020

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.